Racconti d'archivio

Corso proposto dall'Archivio storico per Università aperta, edizione 2018

Il corso, ideato e progettato dall'Archivio storico comunale di Imola in collaborazione con Università Aperta e l'Assessorato alla Cultura del Comune di Imola, propone un modo attivo di fare storia e di interrogarsi sul passato. I partecipanti possono entrare in contatto con le attività che caratterizzano il mestiere dello storico: la ricerca d'archivio e l'uso delle fonti documentarie.
I racconti d'archivio sono percorsi tra le carte dell'Archivio storico comunale e dell'Archivio Tozzoni che ripercorrono momenti e vicende della storia di Imola tra medioevo ed età contemporanea. I protagonisti dei racconti d'archivio sono i bambini e i ragazzi, gli uomini e le donne, le famiglie e le associazioni imolesi dei secoli scorsi.

Articolazione del corso e sintesi degli argomenti

Un archivio è per sempre.
Chi è dentro è dentro, chi è fuori è fuori: quartieri, cappelle, borghi, castelli e feudi a Imola in Antico regime.
29 novembre 1655: un banchetto a Imola per Cristina di Svezia.
Fra due rivoluzioni: la fisionomia della città tra XVIII e XIX secolo
Il ventre verde della città. Il mercato delle erbe a Imola tra Otto e Novecento.
Storie di migranti, 1880-1914.
Matti di guerra.
1945-47: l'infanzia e le famiglie al centro delle attività assistenziali della Scuola e delle Amministrazioni comunali. Viaggio tra i documenti scolastici.

Periodo di svolgimento
gennaio-marzo 2018

Giorno e ora
giovedì, 16.oo-18.00

Sede del corso:

  • Biblioteca comunale di Imola - Archivio storico comunale di Imola (Sala archivi e rari), via Emilia 80, Imola
  • incontro "1945-47: l'infanzia e le famiglie al centro delle attività assistenziali della Scuola e delle Amministrazioni comunali. Viaggio tra i documenti scolastici" in Archivio storico dell'Istituto comprensivo n. 2 di Imola, via Cavour 28, Imola

Il corso è a numero chiuso. Sono ammessi al massimo 15 partecipanti.

Per info e iscrizioni:
Università Aperta
piazza Gramsci, 21 Imola
0542 - 27373
univaperta@univaperta.it